HMS - Hakuna Matata Scuole

via Riboldi 56 - 20037 Paderno Dugnano (MI)

info@hmscuole.it

© 2017 Hakuna Matata Scuole

 
I gruppi e le classi

 

Al momento dell’iscrizione i bambini vengono suddivisi in gruppi non solo per fascia di età ma anche valutando le competenze dimostrate durante la fase di ambientamento.

Ogni gruppo è accolto da un’educatrice di riferimento che lo seguirà in tutti i momenti della giornata pur condividendo con gli altri bambini occasioni di gioco libero.

Ogni gruppo è costituito da max 8 bambini di età superiore ai 12 mesi, per i lattanti, invece il rapporto scende a 4 bimbi per educatrice.

Gruppo grandi

dai 24 ai 36 mesi d’età circa

Gruppo mezzani

dai 18 ai 24 mesi d’età circa

Gruppo piccoli

dai 12 ai 18 mesi d’età circa

Gruppo lattanti

dai 3 ai 12 mesi d’età

Le attività, i progetti,
gli ambienti

 

L’asilo è strutturato in aree di interesse in modo che i bambini abbiano sempre a disposizione i materiali necessari ed acquisiscano, con la guida delle educatrici, la consapevolezza delle proprie abilità e competenze.

Questa strutturazione, inoltre, facilita l’orientamento nello spazio, la comprensione e l’accettazione delle regole per una corretta ed armoniosa convivenza sociale​.

L'atelier delle arti

Area espressivo-creativa

In questa area i bambini hanno a disposizione i materiali per tutte le attività espressive e manipolative

L’angolo delle parole

Area linguistico-narrativa

I bimbi hanno sempre a disposizioni libri di ogni tipo ed immagini

Il laboratorio del pensiero

Area logico-strategica

In questo ambiente i bimbi trovano una ricca offerta di materiali differenti per origine e forma, giochi logici, incastri, seriazioni, travasi, percorsi tattili...

La casa e il gioco del far finta di...

Area simbolica

Èuno spazio arredato con tutti gli elementi identificativi più importanti, la cucina, i servizi, le bambole, trucchi e travestimenti

Uno sguardo sul mondo

Area relazionale

Un angolo che propone unicamente materiali naturali prevalentemente legati alla stagione.

 
Il corpo e il movimento

 

È uno spazio grande in cui il bambino si può esprimere attraverso il proprio corpo e la relazione con lo spazio. Vi sono due modalità di gioco che vengono impiegate: il gruppo può organizzare in modo autonomo lo spazio e gli strumenti in esso contenuti (gommoni, palline, corde, tubi,..) oppure può essere guidato dalla Psicomotricista che, assecondando le esigenze espressive del gruppo, le coordina e le struttura arricchendole con elementi simbolici (per esempio travestimenti, cappelli, borse...)

 
 
Lo spazio esterno

 

I bimbi di Hakuna Matata hanno a disposizione uno spazio esterno per giocare, attrezzato con giochi, scivoli, ed arredi specifici.

Lo spazio viene utilizzato sia in inverno che in estate, per giocare con l’acqua, con la neve, con le castagne...

 
Lo staff

 

L'asilo è gestito da un amministratore e coordinatore generale che si occupa del funzionamento della struttura.

L’attività didattica è affidata alla coordinatrice di sala coadiuvata dalle altre educatrici professioniste supervisionate dalle figure professionali coinvolte nel progetto educativo.

  • La coordinatrice di sala si occupa della organizzazione quotidiana delle attività, del coordinamento tra le educatrici e le figure professionali;

  • Le  educatrici accolgono i bambini inserendoli nel gruppo di appartenenza e quotidianamente si occupano di intrattenerli con attività libere e strutturate programmate con le professioniste e, periodicamente, si confrontano sugli obiettivi ed i risultati ottenuti.

  • La psicomotricista incontra i bambini settimanalmente e li accompagna nel percorso di crescita con progetti mirati alle età

  • La  pedagogista si occupa della formazione e dell’aggiornamento professionale dello staff di sala e della progettazione delle attività.

 
Corredo, orari e info utili

 

Ogni bimbo deve avere:

  • Sacchetta di stoffa
    contenente un cambio completo

  • Asciugamano piccolo

  • Lenzuolo e copertina

  • Calzine antiscivolo

  • Bavaglini con elastico

  • Ciuccio e portaciuccio (se in uso)

Ogni genitore può fare costante riferimento all’educatrice che segue il bambino, confrontarsi e verificare il lavoro svolto all’interno della struttura; tutto l’anno, inoltre, l’équipe è a disposizione per incontri individuali da stabilire su richiesta del genitore o su segnalazione dell’educatrice.

La ricerca della comunicazione con la famiglia utilizza più canali possibili nell’ottica di allargare il più possibile la partecipazione dei genitori e coinvolgerli in questa esperienza.

Accoglienza

dalle 07:30 alle 09:15

Prima uscita

dalle 12:45 alle 13:00

Seconda uscita

dalle 15:45 alle 16:00

Prolungamento

dalle 16:00 alle 18:00